Loading...
You are here:  Home  >  NEWS SULLA POPOLAZIONE IMMIGRATA  >  Current Article

Lombardia, sono circa 26.300 stranieri impiegati nell’agricoltura

By   /  May 14, 2015  /  Comments Off

    Print       Email

Le più recenti elaborazioni Ismu sui dati dell’Osservatorio Regionale per l’integrazione e la multietnicità (Orim) stimano 26.300 mila gli stranieri impiegati nell’agricoltura lombarda al 1° luglio 2014, contro i  28.000-28.400 mila dei due anni precedenti, ben più del doppio rispetto agli 11.100 mila di un decennio prima.
Più di tre quarti degli occupati stranieri in agricoltura sono concentrati nelle province di Brescia, Milano, Mantova e Bergamo, e per il 94% sono uomini. Il 38% è indiano e i laureati sono meno del 3%. Solo il 49% ha un occupazione regolare a tempo indeterminato (contro il 64% del 2007, prima della crisi economica). Il loro reddito medio è di 1.033 euro netti al mese, l’11% in meno rispetto al 2007, e il 10% non guadagna più di 300 euro mensili (nel 2007 il 10% piu’ povero guadagnava meno di 800 euro, soglia comunque quasi tripla rispetto all’attuale).
Fonte: Osservatorio Regionale per l’integrazione e la multietnicità

    Print       Email