Loading...
You are here:  Home  >  NEWS SULLA POPOLAZIONE IMMIGRATA  >  Current Article

Nel 2015 più nuovi ingressi regolari che “sbarcati” in Italia

By   /  January 26, 2017  /  Comments Off

    Print       Email

Nel 2015 gli stranieri iscritti nelle anagrafi comunali italiane per trasferimento di residenza dall’estero sono stati 250mila, ovvero 2mila in più che nel 2014, mentre gli sbarcati sono stati 154mila.

In cima alla classifica dei neoresidenti, anche nel 2015, si confermano i romeni, 46mila, seppure ogni anno in diminuzione a partire dal record di 261mila nel 2007.

Dopo i rumeni per numero di nuovi iscritti in anagrafe durante il  2015 si collocano i marocchini, che pure da 13 anni non toccavano un valore così basso (15mila) e su livelli simili si trovano i cinesi (al valore più basso degli ultimi 7 anni). Seguono i bangladeshi (13mila), che segnano il proprio record assoluto per il secondo anno consecutivo.
Sempre nel 2015, gli eritrei residenti in Italia, invece, nonostante i 39mila sbarchi, sono perfino diminuiti di un migliaio di unità in Italia, muovendosi quindi piuttosto verso altri Paesi europei.

    Print       Email