Loading...
You are here:  Home  >  NEWS SULLA POPOLAZIONE IMMIGRATA  >  Current Article

Gli sbarchi e l’Unione Europea

By   /  January 26, 2017  /  Comments Off

    Print       Email

Nel 2016 l’Italia ha raggiunto un nuovo record per quanto riguarda gli sbarchi di migranti: sono oltre 181mila gli arrivi via mare registrati nell’anno appena concluso, il 18% in più rispetto al 2015 quando sbarcarono 154mila persone, e una quantità superiore anche al 2014 quando si contarono 170mila arrivi. Nei primi 22 giorni di gennaio 2017, con una media di 109 arrivi giornalieri, sono complessivamente approdati sulle coste italiane 2.391 migranti, mentre in Grecia sono stati registrati 949 arrivi alla stessa data. I dati del 2016 evidenziano il primato dell’Italia per numero di sbarchi nel Mediterraneo: degli oltre 361mila migranti giunti via mare in Europa la metà è approdata sulle coste italiane, il 48% degli sbarchi è avvenuto in Grecia (174mila arrivi), mentre sono stati 8.826 i migranti sbarcati in Spagna.

Purtroppo nel 2016 è notevolmente aumentato anche il numero di migranti deceduti o dispersi nelle acque del Mediterraneo: sono stati infatti oltre 5000, un terzo in più rispetto all’anno precedente.
Il 2016 ha segnato per il nostro Paese anche un altro record: il numero di richiedenti asilo e protezione internazionale ha raggiunto la cifra più alta mai registrata in un ventennio, oltre 123mila, più di 10mila richieste ogni mese pervenute alle Commissioni Territoriali.
Per approfondimenti vedi qui.

    Print       Email